Profani, gufi, invidiosi, falliti

Posted by 0 comments

In una società che attraversa un momento particolarmente delicato, è facile trovare creduloni disposti a tutto che si affidano a personaggi decisamente dubbi, impreparati e pronti a spennare il pollo di turno.

Abboccare a false promesse di un cambio vita è una piaga che deve essere, ANCORA UNA VOLTA, sottolineata e risaltata in modo adeguato. Valutiamo insieme alcuni spunti di riflessione.

DOMANDA 1: possibile che ci siano persone che credono di poter cambiare vita con 10 euro e “nessuno sforzo”?

DOMANDA 2: possibile che ci siano persone che preferiscono affidarsi a fantomatici “milionari” che non saprebbero produrre guadagno neppure se una cassiera dell’IperCoop si sbagliasse col resto?

DOMANDA 3: possibile che nessuno riesca ad evitare l’effetto “massa”, continuando ad ingrassare lupi travestiti da agnelli?

DOMANDA 4: possibile che nessuno abbia notato che i “personaggi” costruiti a tavolino siano spariti e che siano tornati a vendere manualetti da 10 euro?

Ebbene, vien da se che le domande poste rimbalzano a coloro che stan leggendo questo articolo poiché han deciso di affidarsi al miglior autore di libri/articoli/blog/siti sul guadagno (per il momento), ma per tutti gli altri? Cosa si potrebbe fare?

– PRONTUARIO:

A) Io non comprerò MAI guide su e-bay che costeranno 10 euro

B) Io non darò retta a chi mi indicherà, in 20 paginette, la luce e l’impossibile

C) Io non perderò tempo prezioso (utile a guadagnare SERIAMENTE) ad ascoltare/leggere/vedere prodotti che sono l’esatta riproduzione dei loro “autori”: un fallimento!

D) Io mi guarderò allo specchio e dirò che voglio dare una sterzata alla mia vita

E) Io riuscirò ad allontanare la negatività, CHIAMANDO a gran voce la positività

F) Io mi dedicherò con passione ad apprendere come si guadagni seriamente

G) Io non farò altro che affidarmi a persone serie e capaci che, oltretutto, possono dimostrare quel che affermano, a differenza dei millantatori che vogliono fregarmi

H) Io dimostrerò a me stesso che CE LA FARO’

Tutto qua? Ovviamente NO!  Come ben sapete è necessario darsi da fare ed essere i primi motivatori di se stessi, ma è altrettanto vero che senza l’aiuto di chi ha esperienza e sa veramente di cosa si parli, si fa davvero poca strada.

APPUNTI DI VIAGGIO:

– Ho comprato uno dei libri di Mauro (perbacco che abissale differenza!!!!!)

– Ho appena terminato quest’incredibile lettura

– Ho deciso: mi butto! IO NON SONO MENO DI NESSUN ALTRO

– Ho fatto foto a tutto ciò che desidero ed ogni mattina, appena sveglio, do un’occhiata alla vita che AVRO’

– Sto sviluppando la mia idea

– Mi sono appena affidato ad un “mentore”

– Ho appena creato la mia “casa del guadagno”

– Oltre il mentore mi sto affidando ad un team serio e preparato

– HO CAPITO VERAMENTE COSA MI E’ STATO INSEGNATO

– Non ho la smania di bruciare tutto e aspetterò che il mio business diventi fiorente

– Intasco i miei primi guadagni

– Ne intasco ancora

– … ed ancora

– … ed ancora

– Ho rimosso le prime foto dallo specchio

– Mi sento orgoglioso di me stesso

– La Svizzera è la mia seconda casa

– Indipendente? No, RICCO!

– Vita perfetta

Nulla è impossibile e, se questi appunti di viaggio, anche in parte, corrispondono al Vostro desiderio di indipendenza e di felicità, allora ricordate di EVITARE calorosamente tutte le larve, i vermi, i millantatori, i quaqquaraqua etc. che vorranno farVi credere di poterVi far cambiare vita con 10 MASSIMO 15 euro.

Non date retta a coloro che sparlano di coloro che han dimostrato CON I FATTI ciò che han costruito. Non c’è niente di peggio che l’invidia e l’essere invidioso. Portano una negatività che distrugge attimi e passioni. Perciò, il tempo è denaro… ed ogni attimo perso è una perdita non da poco per la nostra vita perfetta.

Agite subito, anche sbagliando, ma agite! Per ora è tutto, ma ci sentiremo presto.

“I soldi non fanno la felicità. Sarà, ma io preferisco essere infelice con i soldi in tasca”

Sito web Del Guadagno è qui

Un saluto,
Stefano.

———

Un Vivo ringraziamento a Stefano e attendiamo un suo cenno.
MF











Filed in AutoRss 0 comments
No comments yet. Be the first to leave a comment !
Lascia un Commento

You must be logged in to post a comment.

Previous Post
«
Next Post
»